di Cammina nel Sole
Diciamocela tutta ….le energie si stanno intensificando come non mai prima d’ora e siccome il lavoro in questo momento è concentrato soprattutto sul primo chakra e relative connessioni…i blocchi che vengono in superficie per essere sciolti ….sono antichi se non ancestrali (di vite passate… dove la ferita o il blocco aveva la stessa natura e origine)…. incancreniti… profondi… rappresentano le dinamiche primigenie …le ferite più nascoste… il dolore negato
..Ovviamente non tutti ne risentiranno nella stessa maniera …chi di voi conosce la lettura della sua aura e ha note predominanti di rosso …sicuramente in questo momento sta sotto un fuoco di fila di sintomi dinamiche e rivisitazioni da elaborare e rilasciare..ma siamo tutti comunque a risentire di questo momento …nessuno escluso …tutti abbiamo una profonda relazione tra il primo e gli altri chakra …Coloro che invece sono legati in particolar modo alle dinamiche di primo chakra (paura …rabbia come reazione alla paura …problematiche legate alla famiglia di origine e legate alla sopravvivenza ..etc etc) sono quelli che in questo momento stanno patendo di più…sono coloro che fino ad adesso non hanno mai avuto sintomi evidenti legati alla purificazione planetaria e all’innalzamento vibrazionale  e solo da poco ne stanno risentendo attivamente ….
Questi sintomi e dinamiche avranno un picco sino alla fine del 2023 inizi 2024 … Il 2022 e 2023 ….infatti…. sono anni legati alla loggia energetica  vescica reni (secondo la medicina cinese) e tutti sapete come questi organi sono strettamente connessi al primo chakra con sfumature di appartenenza al secondo …Amici… questi sono anni conclusivi di un ciclo celeste  che vedrà la sua fine a gennaio del 2024 (gennaio incluso) termina dunque un periodo legato all’energia del cielo che ha avuto il suo inizio nell’ elemento legno (loggia cistifellea fegato) nel 2014 e avrà la sua conclusione agli albori del 2024…
Questo per dirvi che si chiude un ciclo di vita davvero fondamentale se rapportato a questi anni di purificazione… un ciclo dove tutti siamo stati chiamati …chi prima… chi dopo… e nessuno ne resterà fuori …tutti dovranno rispondere alla chiamata e ognuno lo farà secondo il suo livello di evoluzione e la propria consapevolezza…Il 2023 vedrà gli ultimi risvegli inaspettati ma anche tanta paura in coloro che fino adesso hanno preferito dormire e non porsi domande su se stessi e sugli attuali accadimenti nel mondo…saranno le zone comfort più radicate a saltare…Il 2023 segnerà la fine di un paradigma e metterà le radici per un NUOVO INIZIO …fino ad allora dovremo semplicemente vivere giorno per giorno in pace …ricordando che a ciascun giorno basta la sua pena …e che comunque nessuna certezza c’è nel domani…Anche queste previsioni potrebbero essere disattese…perchè ….non dimenticate… i miracoli sono sempre dietro l’angolo…
Con Amore

Cammina nel Sole

Testi di Maria Rosaria Iuliucci

Riproduzione consentita con citazione della fonte.

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento